lunedì 20 febbraio 2012

Prossimo futuro con Bitcoin


Vi do un anteprima di quello che arriverà nel prossimo futuro.

La prossima versione di Bitcoin ( o meglio, del protocollo, perchè ormai si stanno sviluppando tanti altri numerosi client a rispettare queste diverse regole ... un po come tanti client di un network p2p ) supporterà un sistema a firme multiple.

Il sistema a firme multiple farà si che non ci sia più bisogno degli escrow, o quasi.
I servizi di escrow sono quei servizi tipo paypal che fanno da garante al che la transazione avvenga in modo corretto.


Il sistema a firma multipla fa si che possa avvenire una cosa simile:
1) io facco richiesta di un prodotto/servizio per un tot di bitcoin
2) qualcuno vede la mia richiesta e accetta l'offerta
3) io gli invio i miei bitcoin con il nuovo sistema
4) lui vedrà che ho inviato tot bitcoin al suo indirizzo, ma sono bloccati sul network p2p, senza che lui possa accederci ( non posso accederci più nemmeno io )
5) quei bitcoin per bloccarsi, e tornare a me, o arrivare a lui, avranno bisogno di un ulteriore conferma da una delle 2 parti.
6) Se io non ricevo il servizio, non gli darò l'ulteriore conferma, e lui non riceverà i bitcoin ( e io li avrò comunque persi, ma c'è comunque un'altra soluzione, che ne parlerò dopo )
Oppure se lui si accorge di non poter fornirmi il servizio, potrà comunque dare lui una conferma perchè i bitcoin tornino a me.

Oltre a questo c'è la possibilità della terza firma, e cioè la possibilità di fare entrare in gioco un arbitro esterno, e imparziale, accettabile per entrambi.
Sarà lui a decidere dove mandare i Bitcoin.
Questo è quanto di più simile ci sia al servizio che fa paypal o simil, ma appunto è solo per situazioni estreme, e sta di fatto che i soldi non rimangono comunque attivi sul suo conto, non avrebbe nessun guadagno lui a tenerci bloccati i conti e guadagnando sugli interessi.
Una differenza non da poco ;)


Comunque questo sistema a firma multipla darà la possibilità di far nascere i mercati p2p.
Non so se conoscete il sistema Osiris, se si qualcosa già dovreste capirlo.
Immaginate un sistema p2p dove appunto si condivide un unico database.
In questo database tutte le segnalazioni sono firmate con il solito sistema a firma doppia.
Per accederci si aprirebbe un client come potrebbe essere emule/bittorrent ( o meglio ancora Osiris appunto ).
Aperto ci si connetterebbe al network per aggiornare il database.
Una volta completo vedrete tutte le segnalazioni di prodotti/servizi in vendita, come su ebay.

Ma sarà appunto completamente decentralizzato.
Non ci sarà alcun costo di segnalazione, e nessun costo per i trasferimenti.
Nessuna possibilità di bloccare/censurare certe vendite.
Il tutto senza nessun legame fra IP e segnalazione.

Comunque, una volta trovata la segnalazione che vi interessa, e visto il suo prezzo in Bicoin, vi metterete d'accordo con il venditore e seguirete la procedura descritta sopra nei 6 passaggi.

Se l'acquisto andrà male, potrete benissimo dare una valutazione negativa al venditore.
La vostra valutazione negativa ( o positiva ) finirà insieme alle altre.
Al che il database comprenderà ovviamente anche un punteggio per tutti i venditori
Quando aprirete il client p2p, oltre alle varie offerte, troverete quindi anche i loro punteggi.
Potrete scegliere oltre ai prezzi, anche la validità di un venditore, e evitare ancora meglio fregature.

Salteranno quindi, ripeto, tutti i costi che hanno ebay/paypal o qualunque altro servizio di vendita.

Al di la delle vostre idee sull'economia o morali ( condivisibili o meno ), e su ciò che qualcosa possa avere un valore o meno e possa essere usato per scambiare ... questo che vi ho scritto avverrà probabilmente questo stesso anno. ( forse prima di giugno )

Questo è solo l'inizio ;)